Caricamento Eventi

La fibrillazione atriale e lo scompenso cardiaco rappresentano due tra le patologie più comuni nella popolazione generale in grado di determinare alterazioni morfo-funzionali cardiache sia nei pazienti sintomatici che in quelli asintomatici.

L’ecocardiografia è una metodica diagnostica molto diffusa e fruibile per il Cardiologo clinico, indispensabile nella pratica clinica quotidiana, anche nella gestione dei pazienti con fibrillazione atriale e scompenso cardiaco. Grazie all’avanzamento delle tecniche ecocardiografiche sono oggi a disposizione del clinico strumentazioni e software dalle prestazioni diagnostiche sempre più complesse e in grado di fornire in breve tempo immagini diagnostiche di elevata qualità. Il percorso di formazione base dello specialista in Cardiologia, come pure di altre discipline, non comprende l’apprendimento e l’aggiornamento sistematico su questo tema e di conseguenza limita la possibilità di sfruttare appieno le possibilità offerte da questa metodica.

Il presente corso si propone pertanto di fornire un percorso di formazione teorica-pratica avanzata sulle applicazioni dell’ecocardiografia nella gestione del paziente con fibrillazione atriale e scompenso cardiaco nella pratica clinica.


Presidente del Corso: Andrea Rubboli


Segreteria Scientifica: Marreo Lisi, Andrea Rubboli


ECM

Sono stati assegnati n. 12,9 crediti formativi per le seguenti professioni e discipline:

Medici Chirurghi: Cardiologia, Geriatria, Medicina e Chrirugia di Accettazione e di Urganza, Medicina dello Sport, Medicina Interna, Medicina Generale ( Medici di Famiglia )

 

N. di riferimento ECM 6226 – 356784

Provider E.C.M.

Lomea Soc. Cooperativa – ID 6226